h1

Lo Zio Tibia diceva: “più conosco gli uomini, più amo le bestie”.

giugno 8, 2009

Effettivamente non era lo Zio Tibia a dirlo, ma una sua versione alternativa che si autonomava  ‘Zio Creepy’, cioè the Cryptmaster della serie ‘Creepshow’… vabbè, lasciamo stare.
Quel che c’importa, è che dopo venticinque anni, ogni giorno trovo sempre più motivi per malsopportare le persone e per chiudere ogni rapporto.
Con un amico, ieri abbiamo stilato una serie di comportamenti inaccettabili capitati a entrambi, cose che per nessun motivo una persona sana di mente dovrebbe sopportare. Visto che lui probabilmente non farà un lungo post a proposito, immagino toccherà a me la cosa; non possiamo tenerlo nascosto, il mondo deve sapereeeeeee!!
Esempio al volo: conosci una su internet, ci esci una volta, tutto bene, le mandi un sms e questa non risponde. Prettamente banale, no? Per carità, fin qui, sì. Peccato che un mese e mezzo dopo scarso, la tipa di cui sopra RISPONDE, dicendo ‘eh giuro che ho pensato tutti i giorni che ti dovevo mandare un sms‘. Scusa? Cioè hai bisogno di un mese e mezzo per fare una cosa che prende tre minuti?
E qui arriverà qualche Cacasenno a dire ‘ma poverina, avrà avuto qualche problema grave’, eh sì, perché i periodi confusi li abbiamo tutti e quindi comportarsi da persona normale effettivamente costa eh. O arriverà qualche altro Fracazzo  ‘evidentemente lui a lei non interessava’! Oh ma grazie alla ceppa! E allora… NON RISPONDERE. Almeno un minimo di coerenza, e che caspio.
Altro esempio che è uscito fuori: tizia conosce tizio su internet. Passano più o meno 14 giorni a parlarsi, abbastanza assiduamente (si parla addirittura di sessioni di otto ore… dio. mio.) e va bene. Poi lei decide che è arrivato il momento di portare la cosa su un piano più reale e quindi, di sorpresa, va da lui per incontrarlo, a non molta distanza. E fin qui no problem. Lui però non si presenta, adducendo impegni universitari e lei se ne ritorna. La cosa continua qualche altro giorno ma poi muore lì. E fin qui, ripeto, no problem. Problema è che lei parlava di AMORE, lui addirittura voleva ‘un rapporto serio’ (E MANCO TE PRESENTI?!)… ma dove??? E non solo, ora dopo cinque mesi lui si rifà vivo e lei ovviamente CI STA!!! CI STA!!!!! Ma vi siete bevuti il cervello con olive e martini???
Di esempi così siamo pieni, purtroppo, mi piacerebbe poter dire che questi sono i peggiori, ma così non è.
Personalmente, non capisco proprio che cazzo (scusate la scurrilità) la gente si aspetti da un incontro. Non è che basta star bene, farsi due risate, ste robe normali; no no, le donnine si aspettano di essere taaaaaaanto meravigliate, incredibilmente sorprese, subito colpite… Se, io vi colpirei con una mazza alla capoccia, guarda.
Poi c’è questa cosa buffa: quando scopri che abiti vicino, allora è un segnale chiarissimo che ci si vedrà raramente e difficilmente. Cioè come dire, visto che sei così comodo da incontrare, posso anche aspettare, tanto mica scappi! Embè, poi si sa che questi nullafacenti sulla ventina hanno sempre taaaaaaaaaante cose da fare!!
E poi, scusa tanto, perché LE DONNINE devono rimanere così tanto colpite da me, mentre invece io dovrei accontentarmi di voler entrare nelle loro mutande?!? Perché tanto solo quello ai maschi interessa, no? E TE CREDO, non c’è altro di cui interessarsi!!
Ma poi oh, da quando in qua parlarsi per un mese via chat costituisce un metodo di conoscersi tremendamente effettivo!? Ma de che?! Le persone non si conoscono attraverso una fottuta tastiera, a malapena ci riesci con anni di frequentazione, figuriamoci.
E non fatemi parlare dell’innamorarsi via chat guarda, what a load of bullshit, penso sia più credibile il colpo di fulmine a ‘sto punto; almeno oh, t’innamori effettivamente di qualcosa di reale, piuttosto che di uno schermo o una voce che ti dice tante belle paroline inutili.
Come dicevo ieri, adesso nel giro di tre settimane si consuma quel che prima richiedeva un anno, in effetti abbiamo migliorato da questo punto di vista! In sette giorni ci si invaghisce, in altri sette si consuma e gli ultimi sette ci si disinnamora. Davvero, che orride minchiate.
A questo punto meglio davvero una sana trombata, se questi inutili incontri di  chat servissero a questo allora non avrei nulla da ridire; ma che le donnine abbiano anche la pretesa di condire queste falsità con parole tipo ‘innamoramento’ o puttanate del genere… no guarda, proprio no.
C’è da esserne stufi marci, ma qui ci vuole quel minimo d’intelligenza che ci permette di sfruttare la situazione. Approfittatene, ché tanto ‘sta gente se lo merita, non ci vuole poi molto per metterli nel sacco. E’ la cosa migliore, affondate senza nessuna pietà.

-MD

Annunci

One comment

  1. L’amour, assieme al cielo e alle stelle, tu, io, noi… son tutte parole coniate per affrancare l’umano sentimento da quello animale ma, Zio Tibia diceva bene, son tutte cazzate, meglio le bestie… che scopano per riprodursi, non scopano per ammoreh!

    No, è davvero incredibile sta cosa qua… lo “stupire”… l’uomo che mi conquisterà dovrà essere prima di tutto simpatico (prrrrrrr quando dicono “simpatico” vogliono cazzo grosso e coi soldi dal culo a mò di bancomat) generoso, dolce (ahahahahHAHAHhahAHhaHA) e innamorato di me e solo di me (prrrrrrrrrRRRRRRRRRRRRRRR); erano le stesse puttanate che un tempo avevano “convinto” anche me…

    Ovviamente poi noi che ci becchiamo un essere di media senza cervello (di media la donna ha 150-200 grammi di materia grigia in meno dell’ometto e questa è scienza non ipotesi buzzurre coniate da donne per altre donne), di media senza sbocchi economici di rilievo (i canali dirigenziali sono al 95% occupati da coglioni e scroto annesso, niente ovaie) destinate a diventare un serbatoio di cellulite da qui a 10 anni… capricciose da fare schifo perchè vogliono essere trattate da bambine (tranne a letto ovviamente, dove si confonde la parola “coccola” con la parola “libidine sessuale”)… E CI DEVE PURE STARE BENE… altro che stupore, TERRORE…

    ma aveva raggiorgio un certo Alessandro Maria, se nella natura doveva esistere un clown quello è la donna, se solo l’uomo non fosse spettatore pagante di tutto questo circo infame…



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: