h1

La nuova famiglia – Charles Manson style

maggio 18, 2009

Stamattina, nei soliti periodi di semilucidità che solo alle cinque di mattina uno potrebbe mai avere, riflettevo sulla fallacità della famiglia moderna e dei ‘trappings’ in cui ricorre praticamente in continuazione. Ve le elenco per comodità, ma insomma penso che potreste arrivarci da soli: il parentame che si vede solo in determinate ricorrenze e che finge di volersi bene, moglie e marito che si parlano solo quando necessario, figli che vengono presi in considerazione quando hanno fatto qualcosa di male, educazione ridotta al minimo e così via.
Quindi pensavo, cosa si potrebbe esattamente fare per evitare di cadere negli errori dei nostri genitori, dei nostri nonni e così via? Chiaramente il discorso non è così semplice, non penso che se smettiamo di vedere i parenti (oppure gli diciamo chiaramente: M’HAI RUTT’ O CAAAAAAAAAAAAZZ!!!!)allora la famiglia improvvisamente non ha più problemi.
Probabilmente gran parte delle volte ciò che non va è la mancanza di basi; non so voi, ma le coppie che conosco (dai 40/50 anni in su) stanno insieme per motivi talmente misteriosi che penso sfuggano ormai anche a loro stessi.
Per carità, il sentimento aiuta e anche tanto ma prima o poi questo finisce; nessuna coppia dovrebbe essere fondata solo su quest’ultimo. Ci sono tantissime cose che devono essere unite al sentimento: la condivisione, la comprensione, il rispetto reciproco.
Personalmente ho sempre visto la coppia come l’unico rifugio contro un mondo davvero ignobile; in realtà il discorso può essere allargato, perché dovrebbe essere la famiglia stessa il rifiugio! Purtroppo, spesso così non è, e davvero è triste quando bisogna difendersi dai propri consanguinei; quando non possiamo rifugiarci nelle loro braccia, ma invece dobbiamo fuggire dalla loro cattiveria.
Recita il vecchio adagio, puoi sceglierti gli amici ma non puoi sceglierti i parenti. Quindi, visto che non si può, nel formare una coppia seriamente bisogna necessariamente pensare anche al futuro (ma va?) e, conseguentemente, alla famiglia che ne verrà fuori. Mi ricordo una puntata di Sex & The City (inserire qui battuta sulla mia presunta frociaggine) in cui Carrie frequentava un tizio discretamente insopportabile solo perché adorava la sua famiglia. Non dico che bisogni arrivare a questi livelli, santo cielo, però bisogna sicuramente valutare questo aspetto. E se proprio non è il caso di valutarlo, allora sarà meglio tenerlo sott”occhio come un brutto neo; e quando arriverà il momento, inciderlo via. Poi certo, qualcuno mi dirà che tanto a che serve? Legalmente sei fregato, una volta che ti sposi la famiglia alle spalle della tua ‘LEI’ te la tieni!
E infatti, qui vi voglio, chi ha mai parlato di sposarsi? E’ un altro elemento della vecchia famiglia che al momento sento completamente vuoto e privo di significato, penso proprio sia meglio evitarlo. Anche perché le beghe economiche sono quasi peggio di quelle parentali. La casa, il mutuo, gli oggetti di proprietà… no no, per carità, evitiamo.
In conclusione, reputo che l’unica cosa che possa aiutare una coppia oggi è non avere limitazioni legali di sorta che pesino sulla coppia, ma piuttosto averne di sentimentali. Barriere che non si possono oltrepassare, per così dire, ma che aiutino invece di far male.

-MD

Annunci

One comment

  1. I figli nascono per egoismo genitoriale…e questo lo dico perchè ne ho avute più e più testimonianze…e con questo si riassume un capitolo che mi piace poco poco…per cui…diciamo che io a un bebè al momento preferisco un cane..a meno che io non sia in grado di insegnare a tale bebè ciò che di positivo c’è in me…(al momento..la follia visionaria?!)..la famiglia non è mai…luogo di rifugio per il semplice motivo..che il bene che nasce non nasce per volere proprio…cioè..io ti conosco e mi innamoro follemente di te…ok..questo è voluto..cioè…è in modo romantico…”la mia anima che si innamora della tua”…ma nel rapporto genitore figlio..non è così…tu nasci…ed è come se…il bene…sia una fase obbligatoria…infatti…a molti non riesce proprio per niente…scusate cattolici di tutto il mondo!comunque…figli a parte…che magari se “ragionati”possono venire bene…il rapporto famigliare si deve limitare al minimo perchè spesso purtroppo nella famiglia…sono accumunate persone che nella vita “senza legami” si odierebbero…e sono costrette a parlarsi perchè legate da parentela…per cui..perchè perdere tempo con gente simile quando puoi parlare con chi realmente ti interessa…per il matrimonio…cavolo ci si sposa a fare…ok..con i pargoli è giusto..ma finchè non ci sono…tanto…una volta sposati..la sicurezza del “per tutta la vita non c’è comunque” anzi…trovo sia più bello pensare a cose più…piacevoli di organizzazione…(il mio matrimonio sarà a base di fiorentine se mai ci sarà e sarà organizzato in tre giorni!tutti invitati!)invitati scomodi…noie da vestito…ma va là!meglio una bella vacanza a farsi mille foto!anche se non sembra…per me l’amore viene al primissimo posto…diciamo che è ciò che anima la mia vita…non ci rinuncerei mai…e infatti la mia scelta è stata fatta in modo pienamente coerente con la mia anima…sono felice…e io il mio futuro lo vedo…non mi importa di matrimonio ecc ecc..al momento..sembrerà banale…ma mi importa di potermi svegliare e poter salutare il mio amore tutte le mattine prima di andare a lavoro penso possa riassumere tante cose…per chi lo capisce..per me questo è già un bellissimo sogno…per cui..cerchiamo di amare persone che per la nostra anima se lo meritano e al diavolo sta società!(continuo a pensare che ci siano pezzi di una tenerezza e di una forza infinita ne “Il giovane Holden”…
    (eh..bravi voi che potete…qualcuno faccia storia dell’arte anche per me!!!!!!!questo in riferimento alle ultime righe di quello sotto!)



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: